Luca Uslenghi Il teatro dei bambini

Stagione 2014-2015

IL TEATRO DEI BAMBINI DI LUCA USLENGHI

The young person’s guide to the orchestra

Data (e)
13/12/2014
Ora inizio spettacolo
16:00

 

Movimenti mimici e voce recitante Luca Uslenghi immagini e video Stefano Reboli

Musica Benjamin Britten
PETER GRIMES

Luca Uslenghi “Teatro dei Bambini “produzione Luca Uslenghi “Teatro dei Bambini”;
movimenti mimici e voce recitante Luca Uslenghi,
immagini e video Stefano Reboli

Britten Una delle più note opere orchestrali per un giovane ascoltatore è la guida del compositore inglese Benjamin Britten Young Person. Il compositore ha scritto questo brano di musica appositamente per farvi conoscere glistrumenti dell’orchestra. L’Opera porta anche il titolo di Variazioni e fuga sul tema di Purcell op.34. Il piano di presentazione delle famiglie strumentali è semplice ed efficace : Britten sceglie un tema regolare di otto battute, di andamento maestoso. All’esposizione seguono tredici variazioni nelle quali ogni famiglia strumentale lascia emergere i rispettivi solisti. Tre Flauti, poi due oboi, quindi due clarinetti, due fagotti, primi e secondi violini,viole e violoncelli, contrabassi, arpa, quattro corni, due trombe,tre tromboni ed una basso tuba, quindi l ‘insieme delle percussioni. Il finale è costituito da una grande fuga, molto fitta e vivace, frutto di una straordinaria abilità artigianale. Il lavoro è uno dei pezzi più noti del compositore, ed è una dei tre maggiori fiabe musicali utilizzati in educazione musicale per bambini, insieme a Saint- Saëns “Il carnevale degli animali”e di Prokofiev “Pierino e il lupo”. Luca Uslenghi condurrà i bambini alla scoperta della orchestra. Interagendo con il linguaggio musicale e teatrale i piccoli attori, partecipano alla fiaba musicale.

Peter Grimes
Musica Benjamin Britten Questi interludi (Four Sea Interludes op. 33a) sono dei quadri naturalistici ed evocativi del paesaggio marino. Essi dipingono l’animo di Grimes nelle diverse situazioni e completano lo sviluppo dell’azione. Cosí, dopo che il primo interludio fornisce il ritratto del protagonista sullo sfondo del mare in un’aurora calma e grigia, mentre il Borgo si ridesta alle sue occupazioni. Nel secondo la tempesta raffigura non soltanto lo scatenarsi della “furiadegli elementi” ma anche la burrasca che si agita nel cuore di Grimes dopo l’animata discussione con Balstrode. E se il terzo e il quinto interludio posti ad apertura d’atto sono ancora momenti contemplativi, di tono impressionistico, che rispecchiano i pensieri di Grimes prolungandoli nelle scene che seguono, il quarto e il sesto si connettono strettamente all’azione, elaborandone la storia. Luca Uslenghi narrerà con linguaggio semplice infantile invitando alla partecipazione i piccoli attori le vicende saliente così far comprendere appieno le ambientazioni musicali.